La liquidità nel Betting Exchange | Che cos'è e perchè è importante

La liquidità è il parametro vitale su cui ruota la funzionalità e l'efficienza di una piattaforma di betting exchange. Senza liquidità non è possibile fare trading ed eseguire le operazioni di puntata e bancata. La liquidità migliore si ha su Betfair l'inventore di questa tipologia di scommesse.

Che cos'è la liquidità nel betting exchange

La liquidità nel betting exchange è la somma di tutte le proposte di puntata o bancata presenti in ciascun mercato per ogni livello di quota: è la somma totale di denaro in attesa di essere abbinata. La liquidità nei book di Betting Exchange così come nei mercati finanziari, è imprescindibile per il suo funzionamento e soprattutto per fare trading sulle quote di un evento sportivo. Per qualsiasi exchange (anche finanziario dove si trattano le azioni o i derivati) senza liquidità è impossibile entrare ed uscire con un basso profilo di rischio dal mercato. Chiarito il concetto di liquidità si esamina come influisce sulla riuscita del Betting Exchange in Italia in base al decreto legge in vigore.

La liquidità è il fattore principale per un funzionamento efficiente delle piattaforme di scambio scommesse, che senza questo parametro non possono funzionare nel modo corretto per cui sono state concepite. Il Betting Exchange, come sappiamo, non ha un Bookmaker che fa da Banco e fornisce l’ importo puntato o bancato richiesto dallo scommettitore, ma è una piattaforma di scambio quote dove le puntate e le bancate vengono inserite dai vari utenti che hanno aperto in precedenza un conto di gioco.

Se non ci sono utenti, o gli importi piazzati sono modesti, i book dei siti di bet exchange risultano vuoti, o comunque il valore della quota risulta molto distante dal corretto fair value.
Quando questo succede è quasi impossibile fare scalping sulle quote in quanto lo sport trader non può controllare il rischio di ogni operazione: gli è impedito di fatto di uscire dalla posizione quando si presenta una situazione potenzialmente pericolosa.

 

Decreto betting exchange in Italia e liquidità

Il decreto riguardante “le scommesse a distanza a quota fissa con interazione diretta fra i giocatori”, meglio conosciuto come decreto Betting Exchange, pubblicato il 9 maggio 2013 sulla Gazzetta Ufficiale, ed entrato in vigore il 24 maggio 2013, specifica che non è possibile creare un network tra le piattaforme dei concessionari italiani e tantomeno collegare le stesse piattaforme con quelle estere

Questo significa che ciascun concessionario abilitato da ADM al gioco a distanza in Italia potrà avere una sua piattaforma autonoma e indipendente dalle altre, dove la liquidità della piattaforma di Betting Exchange è fornita solamente dai clienti italiani dello stesso concessionario: si hanno infatti diverse piattaforme dove la liquidità non è unica, ma frazionata e divisa tra i clienti.

E’ facile intuire che le piattaforme  con una liquidità significativa per fare trading sulle quote soprattutto in live sono due Betfair e Betflag. Chi volesse entrare sul mercato dovrà fare una partnership con una di queste due oppure si dovranno accontentare di avere pochi clienti. L'unica possibilità sarà di avere software automatici che mettono la liquidità fittizia andando poi a chiudere la posizione su altri exchange stranieri o i due nostrani.

Negli anni precedenti questo problema è stato in parte aggirato dal Network di Active Games in quanto consente ai propri clienti (Betflag, giochi24, Betpoint, etc) di utilizzare la piattaforma per accedere al mercato: in questo modo la piattaforma è unica (Active Games) ma utilizzata da più clienti. Anche con questa piattaforma aggregata la liquidità di Betfair rimane maggiore ed è l'unica che consente di guadagnare nel betting exchange sia facendo scalping, che strategie.

 

Liquidità in Italia

In questo periodo in Italia la liquidità di Betfair.it è senza dubbio la migliore in quanto la sua capogruppo estera conosce bene il settore e ha fatto migrare i conti dei residenti italiani sul sito betfair.com (non raggiungibile in Italia perché inibito da ADM), al betfair exchange italiano.

 A partite dal 2019 la liquidità su Betfair Italia è notevolmente aumentata e adesso fare trading sportivo è possibile su tutti i principali mercati sportivi come risultato finale, under/over etc. Nelle partite della serie A è adesso possibile fare scalping sulle quote perché la liquidità è sufficiente: nei posticipi serali moltissime volte sorpassa quella del mercato betfair.com relativo.

A partire da fine 2022 anche la liquidità su Betflag è aumentata in quanto ha reso disponibile gratuitamente le sue api ed è nato il primo software di trading sportivo ovvero Flagbot. I mercati disponibili per ogni match sono inferiori rispetto a quelli di Betfair ma il miglioramento è evidente.

 

Liquidità Comune

Il primo passo indispensabile sarebbe quello di avere una liquidità comune europea nel Betting Exchange come stanno già discutendo da tempo i responsabili del gioco a distanza di Italia, Spagna e Portogallo. Sembra infatti che negli ultimi anni qualcosa si stia muovendo tra la burocrazia europea e come dichiarato recentemente da un Commissario dell’ Unione Europea. L'unico modo per contrastare e combattere il gioco illegale è liberalizzare il settore con regole certe e comuni per tutti i Paesi membri dell’Unione. Il sogno di tutti gli appassionati è quello di avere in un prossimo futuro un mercato comune europeo, con leggi uguali per tutti gli Stati.
In una nuova era 2.0 è insensato avere regole e leggi completamente differenti tra i vari Stati perché i cittadini Europei andranno a cercare le condizioni a loro migliori nei vari Stati Membri.

 

Come controllare la liquidità

Uno strumento utile per verificare la liquidità presente sul Betfair Exchange è quello offerto da diversi siti internet dove viene indicata la liquidità per ciascun mercato. Nei software di trading come Traderline è presente questa funzionalità che consente subito di verificare quali sono i mercati con più volumi di scambio. La verifica del totale abbinato permette di valutare in maniera veloce ed empirica qual é la liquidità presente e permette di capire se è possibile fare scalping o strategie.

La verifica della liquidità presente sul Ladder non da una informazione veritiera: sono presenti infatti dei sistemi automatici che creano una finta liquidità mantenendo uno spread tra puntata e bancata che seguono l'andamento del mercato. In questo modo si presentano all'occhio del trader meno esperto alcuni mercati dove sembra esserci un "book gonfio" ma in pratica non ci sono scambi! Per essere quindi abbinati è necessario aspettare che il bot raggiunga la nostra quota e per fare questo passa molto più tempo e di conseguenza anche 

 

Parametri da verificare per la liquidita del Betfair Exchange

Qui elencati i parametri da guardare per rendersi conto se la liquidità è sufficiente per fare trading:

  • totale proposte di puntata e bancata per ogni livello
  • spread puntata e bancata per ogni mercato
  • totale abbinato per ciascun mercato Betfair

Dopo un pò di esperienza maturata sul mercato reale tutto sarà più semplice e la visione di un Ladder verticale ci dirà cosa si deve fare.

 

Gianluca Landi

L'ing. Gianluca Landi è sport trader dal 2007 e online con il primo sito e corsi di trading sportivo dal 2012. Autore bestseller Amazon e fondatore di ScoreTrend.

Realizzazione siti e template in Joomla: www.christophermiani.it