Stipendi allenatori Serie A: tra Conte e gli altri un abisso

 Una spendig review, anche per gli allenatori, in tempi di Covid. Perché dietro Antonio Conte, inarrivabile con i suoi 12 milioni di euro netti all’anno che l’Inter gli garantisce fino al 2022, non c’è nessun altro allenatore che viaggia oltre i 2,5 milioni annui di Paulo Fonseca, tecnico della Roma.

Stipendi allenatori Serie A 2020 2021, la classifica

  • Antonio Conte (Inter), 12 milioni di euro;
  • Paulo Fonseca (Roma), 2,5 milioni;
  • Gian Piero Gasperini (Atalanta), 2,2 milioni;
  • Stefano Pioli (Milan), 2 milioni;
  • Simone Inzaghi (Lazio), 2 milioni;
  • Sinisa Mihajlovic (Bologna), 2 milioni;
  • Andrea Pirlo (Juventus), 1,8 milioni;
  • Claudio Ranieri (Sampdoria), 1,8 milioni;
  • Eusebio Di Francesco (Cagliari), 1,5 milioni;
  • Gennaro Gattuso (Napoli), 1,5 milioni;
  • Marco Giampaolo (Torino), 1,5 milioni;
  • Roberto De Zerbi (Sassuolo), 1,1 milioni;
  • Filippo Inzaghi (Benevento), 1 milione;
  • Ivan Juric (Verona), 1 milione;
  • Beppe Iachini (Fiorentina), 900mila euro;
  • Rolando Maran (Genoa), 850mila euro;
  • Luca Gotti (Udinese), 600mila euro
  • Giovanni Stroppa (Crotone), 600mila euro;
  • Fabio Liverani (Parma), 500mila euro;
  • Vincenzo Italiano (Spezia), 500mila euro.

Articolo integrale: Calcio e Finanza

© Copyright 2020 Betting Exchange ® Marchio registrato e di proprietà di Gianluca Landi Piva 01460210113. E' vietata qualsiasi duplicazione e plagio del sito. Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica Privacy Policy | Cookie Policy
Realizzazione siti internet - Christopher Miani