Il sito ufficiale di Gianluca Landi
Impara il trading sportivo dal migliore in Italia.

Entra nella academy di GIANLUCA LANDI

ignoranza nella vita trading sportivoL'Italia è il Paese dell'ignoranza totale dove chiunque senza avere la minima conoscenza o competenza di una materia, si improvvisa in qualsiasi campo cercando in questo modo una scorciatoia nella vana speranza di cambiare il proprio stile di vita e di conseguenza la propria vita.
Tutti i giorni per quel che riguarda il Betting Exchange e il Trading Sportivo ricevo email, messaggi facebook o telefonate dove traspare la mancata conoscenza totale dell'argomento trading sportivo ma soprattutto, che è ben più importante, di tutta una serie di conoscenze e competenze correlate direttamente o indirettamente con lo stesso. 

 credit foto

Mi sento porre continuamente delle domande che mi fanno comprendere il perchè di quello che succede e di persone che vogliono cambiare la propria vita da un giorno all'altro senza la ben minima intenzione di fare qualcosa di tangibile per farlo, ma va a seguire chi usa parole tipo vincente, guadagnare, rendita automatica, guadagno matematico, etc etc.

Facciamo un pò di chiarezza su questi termini e il perchè di questa mancanza di professionalità che si trova sul web e causata soprattutto dall'avvento di Facebook dove chiunque può aprire una pagina e un gruppo e scrivere le peggio cavolate possibili e ritrovarsi tra intelligentoni con le stesse competenze.

Sconsiglio a tutti di rimanere in gruppi facebook o pagine gestite da "persone" che non hanno la più pallida idea di cosa si sta parlando: qualcuno pensa  che possono farmi di male? Il fatto di sentire da più persone cose inesatte, senza senso e senza una qualsiasi logica scientifica porta la persona non competente a credere o ritenere che gli argomenti trattati siano veri e quindi tende a stravolgere la realtà.
Se uno è sempre a scrivere su Facebook o commentare il "nulla" vuol dire che non ha nulla di meglio da fare e quindi non ha neppure l'umiltà di mettersi a studiare ed approfondire un argomento per diventarne "padrone" e di conseguenza istruito.

L'ignoranza è una brutta bestia che porta la persona poco istruita ad essere confinata in una gabbia e non uscirne più!

Uscite dalla gabbia dell'ignoranza e il mondo vi si aprirà. Quello che non riesce a fare una persona perchè ignorante, non vuol dire che gli altri non possano farla, e anzi le opportunità vengono di fatto ampliate perchè gli ignoranti sono in netta maggioranza.

La vostra vita è nelle vostre mani e nell'epoca attuale si deve per forza di cose essere informati e competenti in un determinato settore per emergere e per diventare bravi, altrimenti non c'è nulla da fare, si rimarrà nella propria condizione attuale per sempre.

 

Che cos'è una rendita?

Leggo molte volte su facebook articoli o titoli ad effetto con il termine rendita o rendita automatica e mi chiedo" ma lo sanno che cazzo vuol dire il termine rendita?" evidentemente no! Spiego adesso a questi signori invece di illudere le persone che cosa è una rendita.

Da Wikipedia la definizione di rendita" In economia la rendita è definibile come il reddito percepito in virtù della proprietà di una risorsa naturale scarsa o come la remunerazione eccedente il costo opportunità di un fattore produttivo".

Quindi la rendita è legata ad una risorsa scarsa e non ad ipotetici e fantasioni ritorni economici derivanti dal trading su strumenti finanziari o quote di scommesse sportive. Ma ci rendiamo conto delle cose che si leggono? La rendita è percepita dalle persone come un qualcosa di certo e quindi gli ignoranti tendono ad andare ad informarsi su chi propone qualcosa legato al termine di rendita. Nulla di più sbagliato, è uno specchietto per le allodole o i polli da batteria. La rendita, se cosi si può vedere, è posseduta da chi fa una professione "contingentata" come per esempio il Notaio o il Farmacista che vendono dei beni scarsi e la gente è costretta a servirsi da loro e quindi hanno una rendita "di posizione", un guadagno quasi certo e senza una grossa fatica per ottenerlo. Loro possono applicare determinati prezzi e avere un ritorno economico anche non facendo nulla: questa è una rendita!

Si può leggere anche la definizione di rendita sul vocabolario Trecani

Fate quindi ben attenzione a chi propone delle rendite, perchè il mettere a rischio il proprio capitale non porta nella maniera più assoluta una rendita e chi le propone non sa neppure il significato del termine, o peggio lo fa con altri intenti.

Per esempio se uno fa un libro e lo pubblica su Amazon, amazon riconosce sulla vendita del proprio libro una royalty sulle vendite che non è una rendita. Per fare in modo che il proprio libro si continui a vendere è necessario come prima cosa avere fatto un ottimo lavoro di partenza, e poi promuoverlo in diversi modi. Se uno pubblica un libro e poi non fa nulla, non porta nessuna rendita a patto di aver fatto un capolavoro.

 

La parola vincita o vincente

Altra parola molto usata nei titoli di articoli, video su youtube, o titolo di libro è vincente o vincita. Si usa questo termine per attirare alla lettura persone che sono attratte da questo termine in quanto loro stessi vogliono diventare vincenti in quel particolare settore e nella vita.

Io non ho mai usato questo termine in nessun titolo (se non vuole di svelare il trucco degli screen tramite il tasto ispeziona) in quanto non si deve andare a giocare sulle parole e sul termine stesso per attirare persone, che poi sono quelle più deboli dal punto di vista psicologico e quelle che difficilmente potranno riuscire in quel determinato campo.

La professionalità e i concetti devono arrivare in un altro modo, non per un titolo ad effetto, ma per la bontà dell'articolo stesso con il passa parola positivo delle persone che lo leggono e ne traggono "un vantaggio".


Il mio mio libro che ha un titolo normale e non ad effetto "betting exchange la rivoluzione del trading sportivo" dopo il dovuto tempo e il passaparola positivo sta raggiungendo vendite mensili impensabili per altri libri di argomenti simili in questo settore o settori collegati. Questo è dovuto al contenuto del testo e non al titolo. Il titolo "vincente, come guadagnare etc" può servire nei primi mesi perchè la gente è spinta dalla curiosità, ma poi quello che è vincente, è il contenuto e la professionalità e non le parole. Si deve capire che solamente nel lungo periodo è vincente il contenuto non le parole o i discorsi e le cazzate! Guardate tutti gli altri libri che titolo hanno, solo il mio non porta il termine guadagno, vincita, rendita, matematico etc etc.

 

Lo studio e la professionalità

Quando si era a scuola al liceo, istituto professionale e in parte all'Università non si comprendeva esattamente che cosa volesse dire studiare e comprendere profondamente le cose che si facevano perchè si era spinti a farlo "costretti dal sistema e in parte dai genitori" e si studiavano a volte delle cose che non si ritenevano interessanti o facenti parte della nostra vita. Nulla di più sbagliato!

La cultura a 360° serve per plasmare la persona e la psicologia della stessa in quanto tutto è concatenato e interconnesso. Si deve cercare in quasiasi cosa che si fa di andare nel profondo dei concetti e chiedersi il perchè ci ciascuna cosa. Tutto ha un perchè che deve essere approfondito in tutti i modi possibili. Non si può lasciare nulla al caso nella vita. In un ambiente molto competitivo si deve comprenderne il funzionamento di ogni aspetto.

Per esempio nel betting exchange dove ci sono soldi che girano e quindi professionisti che li vogliono prendere per se, si deve comprendere tutto il meccanismo di funzionamento e soprattutto saper gestire il proprio denaro nella maniera corretta. 
Il fare una cosa che piace e che appassiona deve portare e spingere allo studio maniacale della stessa e quindi a perfezionarsi in tutti i modi possibili, si deve essere curiosi e maniacali in quello che si fa, solo cosi si riesce.

Il 99% di chi fa betting exchange non sa e non ha capito come funziona il cash out di betfair dal sito o dal tasto dei software perchè lo usano in maniera superficiale e portano ottimi utili a chi invece sa come funziona. Ho fatto questo articolo cash out betfair diversi anni fa e scritto sul libro, ma vedo e leggo continuamente di gente che non sa che cosa fa! 

 

Perchè si perde nel trading sportivo

Nel trading sportivo, nelle scommesse e nel betting exchange si perde per il semplice fatto che tutti possono aprire in 5 minuti un conto di gioco e mettere dei soldi e quindi non si fa la percezione che sia facile, perchè è facile aprire un conto. 
Nulla di più sbagliato! Dove girano soldi, girano squali e l'ambiente di lavoro si fa difficile e pieno di insidie. Si può riuscire solo con la competenza e togliersi dalla testa che si vuole diventare ricchi "domani". Si possono guadagnare dei soldi solamente con l'impegno, la volontà e il sacrificio quotidiano e non con scorciatoie proposte da chi ha altri fini. Solo l'impegno e la passione porta dei risultati!

 

Perchè sono contro gli screen positivi

Potete adesso capire perchè sono contro tutti quelli che fanno vedere screen o immagini di soli profitti o vincite in quanto si da una lettura sbagliata e ingannevole della realtà. Tutto poi come ho già dimostrato è manipolabile e quindi non ha senso.
Unico modo per vedere se gli screen sono veri è essere dietro la persona mentre fa l'aggiornamento in tempo reale del proprio conto cliccando su profitto giornaliero, settimanale o mensile e viceversa. 

Ma ripeto anche li non ha senso in quanto l'operatività deve avere un certo grado di rischio e una certa logica altrimenti anche lo scommettitore senza nessuna competenza andando a bancare risultati esatti improbabili può avere un guadagno buono nel breve e medio termine, ma alla lunga va contro un muro! La statistica nel lungo periodo non perdona nessuno.

Nel trading sportivo e nelle scommesse ci sono vincite, profitti e soprattutto perdite. Il difficile è gestire le perdite e non i profitti. Nella vita è forte chi cade (perde) e si rialza non chi è solo vincente (che non esiste). La perdita fa parte indissolubile della vita e del proprio stato emotivo.  Si deve cercare di combattere "la paura di perdere" a tutti i costi e non avere paura di essa anche se certifica momentaneamente la propria sconfitta interiore e soprattutto nei confronti di chi ci sta accanto.

Nel trading sportivo si deve accettare la perdita, chi accetta la perdita è a buon punto per accettare anche il profitto!


Senza perdita non c'è profitto.

 

Autore articolo: Landi Gianluca

Pin It

I prossimi corsi

La Spezia

A breve nuova data

Tipologia: Completo Scalping e Strategie Durata: ven. 9.30-19.30 Sab. 9.00-24.00 Costo: 1150 euro + iva Docente: Gianluca Landi

Richiedi informazioni

Roma

18-19 Ottobre

Tipologia: Completo Scalping e Strategie Durata: ven. 9.30-19.30 Sab. 9.00-24.00 Costo: 1150 euro + iva Docente: Gianluca Landi

Richiedi informazioni

Milano

8-9 Novembre

Tipologia: Completo Scalping e Strategie Durata: ven. 9.30-19.30 Sab. 9.00-24.00 Costo: 1150 euro + iva Docente: Gianluca Landi

Richiedi informazioni

Trading Sportivo

Bookodds.com l'alternativa ad Asianodds.com modalità 188bet

Bookodds.com alternativa Asianodds.com modalità 188bet

Bookodds.com è l'alternativa più professionale ad Asianodds.com modalità 188bet da quando è stata tolta questa modalità a partire da agosto 2019 lasciando tutti i bettor, tipster, scommettitori e sport trader...

Leggi tutto

Landi Save applicazione money management per il Trading Sportivo

Landi Save applicazione money management Trading Sportivo

Sono lieto di presentarvi il Landi Save l'applicazione di money management per il trading sportivo da utilizzare per gli alert goal by Gianluca Landi e gli Alert Lay the Draw...

Leggi tutto

Over Trading la bestia nera dello sport trader

Over Trading la bestia nera dello sport trader

L'over trading è senza dubbio la bestia nera dello sport trader che spinge ad operare in maniera compulsiva e continuativa perdendo di vista quello che si sta facendo, entrando all'interno di un circolo...

Leggi tutto

Che cos'è il VAR Video Assistant Referee e il suo impatto nel Trading Sportivo

Che cos'è il VAR Video Assistant Referee e il suo impatto nel Trading Sportivo

Il Var o Video Assistant Referee in inglese e in italiano assistente video dell'arbitro è la tecnologia entrata nel mondo del calcio per aiutare l'arbitro a prendere una decisione o a correggere...

Leggi tutto

Alert Goal GL by Gianluca Landi: come funziona

L' Alert Goal GL by Gianluca Landi è un rivoluzionario strumento di ausilio all'operatività dello sport trader e dello scommettitore evoluto in quanto consente, con una elevata affidabilità testata nei mesi...

Leggi tutto

Sport Exchange

sport exchange

Sport exchange è un altro termine utilizzato per indicare il betting exchange anche se non lo riteniamo il più appropriato in quanto nella borsa delle scommesse non vengono trattati solamente...

Leggi tutto

Drawdown o perdita massima

drawdown betting exchange

Il drawdown nel betting exchange è la massima perdita consecutiva in percentuale del capitale sul conto di gioco dello sport trader.Nel betting exchange, così come nei mercati finanziari in generale...

Leggi tutto

Libro Amazon

© Copyright 2019 Betting Exchange ® di Gianluca Landi è un marchio registrato Piva 01460210113. E' vietata qualsiasi duplicazione e plagio del sito. Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e che può causare dipendenza patologica Privacy Policy | Cookie Policy
Realizzazione siti internet - Christopher Miani