Il sito ufficiale di Gianluca Landi
Impara il trading sportivo dal migliore in Italia.

Entra nella academy di GIANLUCA LANDI

Copiare-betting-exchange

Siamo nuovamente costretti a tornare sull' argomento affrontato già in un precedente articolo dal titolo Perchè www.bettingexchangeitalia.net è il sito di riferimento in Italia
Il team di Bettingexchangeitalia.net rimane basito di fronte alla spudoratezza e dalla mancanza di buon senso dimostrata dall' ennesimo e spudorato tentativo di plagio e copiatura degli articoli originali da noi concepiti, realizzati e pubblicati. Ma per fortuna non basta copiare il significato e i termini precisi e univoci usati in un articolo per diventare il riferimento in Italia del Betting Exchange.

 

 

E stavolta non facciamo riferimento al fatto (a cui ormai abbiamo fatto "il callo") che, essendo noi di Betting Exchange Italia primi a postare notizie sul betting exchange, veniamo puntualmente scansionati da siti "almeno sulla carta" concorrenti, dentro le sezioni atte a riportare novità e notizie,  al fine di copiare e riportare le news appena pubblicate, non solo senza citare la corretta fonte, ma addirittura puntualizzando (in mala fede) nel testo iniziale delle news, di essere loro primi ad averle riportati (eh si, perche anche in ambito di notizie, questa schiera di "IMPROVVISATI DEL BETTING EXCHANGE", come ci piace chiamarli tra gli addetti ai lavori, sente il bisogno di colmare i loro "complessi"  inserenendo incisi del tipo : "... Noi di .... siamo i primi a riportare la notizia che..... " , trascendendo a parer nostro nel ridicolo , per non dire di più..)

Ma ciò che ci spinge a tornare a ribadire di essere il vero e solo riferimento in Italia per il Betting Exchage (nei fatti, non nelle descrizioni metatag...) è la constatazione che da un po di tempo il nostro sito è letterlamente utilizzato come bacino di contenuti (non solo news ma articoli ed approfondimenti ) per costruire altri siti (fino a poco tempo fa solo paginette praticamente vuote poste li da webmaster per bloccare url e magari rivenderli), o migliorarne degli altri (caso eclatante, ma ce ne sono diversi, è un semplice sito basato sulla piattaforma cms wordpress (ideata per blogger non certo per portali di alto livello) che fino a un'anno fa parlava di tutto meno che dell'argomento espresso nel suo url, tranne qualche notizia sporadica, e che oggi,  forte dei nostri contenuti  e delle nostre idee  da cui attinge quotidianamente, si è trasformato in un vero e proprio sito sul betting exchange....  

Vogliamo premettere che non abbiamo nulla contro i blog che si dimostrano un sistema veloce e di facile lettura dei contenuti: esempio meritevole è www.bettingtraderblog.com che pur non occupandosi esclusivamente di betting exchange ha sempre trattato l'argomento con professionalità e cosa più importante, qualora i contenuti non fossero suoi originali, ha riportato puntalmente la fonte degli stessi.

L'ultimo esempio di plagio ha dello stupefacente in quanto a tempismo e riguarda l'articolo http://bettingexchangeitalia.net/index.php/betting-exchange-news/ultime-notizie/89-partenza-betting-exchange-campagna-marketing.html, un'argomento palesemente non legato a news e quindi frutto di un' analisi ed un' idea originale del nostro team,  postato da noi su  Betting Exchange Italia. Ma appena poche ore dopo è stato ripubblicato come originale da un'altro sito (ore non sufficienti ad avere la stessa idea e a fare la stessa analisi a meno che non si decida di entrare nel campo delle "coincidenze astrali"...... o della PARAUFOLOGIA). Leggetelo con attenzione e cercate altri articoli simili nel web... 

Il nostro Team (composto inizialmente da sole 2 persone ma che oggi conta 36 tra collaboratori interni ed esterni),  è da più di 3 anni che approfondisce in   maniera professionale e certosina l'argomento "betting exchange", con l'intento di portare in Italia una nuova cultura operativa ma anche di consentire a tutti di affrontare questo nuovo modo di "trasformare le scommesse in guadagno costante rendendolo indipendente dalla fortuna e dall'intuito", e questo non limitandosi a postare articoli (assolutamente insufficienti, a meno che l'intento non sia catalizzare click su bannner di apertura conto posti fra gli articoli...........)  ma insegnando attivamente su tutto il territorio nazionale metodi seri, dimostrabili, e soprattutto replicabili in ogni momento in realtime, al fine di consentire il raggiungimento di risultati COSTANTI.

Per questo tali fenomeni di plagio, non solo sono di per se stessi evidenti, ma ben presto si ritorceranno come il peggiore degli autogol, verso chi pensava di poter vincere con "l'inganno" o sfruttando il lavoro degli altri:  abbiamo attivato sin da Novembre un servizio di monitoring specifico da parte di una società specializzata, il cui report ufficiale sarà utilizzabile come prova valida per eventuali  azioni legali che purtroppo, arrivati ad un certo punto saremo costretti ad intraprendere, per ripulire definitivamente la serp di google da questa nuova forma di SPAMMING E DISINFORMAZIONE, ma soprattutto per tutelare noi ed il nostro lavoro. Al contempo, se tale comportamento scorretto (da parte non di uno ma di molti siti) proseguirà, informeremo Google attraverso canali canonici (strumenti per webmaster, mail apposite) e, se si rivelasse necessario, presentando esposti specifci.

Sarà poi comunque divertente quando, grazie a tutto il materiale raccolto, ci sarà possibile mostrarvi come  "siti" composti da una semplice pagina di poche righe, si siano trasformati con aggiunta di menu, contenuti , terminologie (da noi coniate o comunque utilizzate per la prima volta in questo contesto") in portali completi volti a farci concorrenza (solo nelle intenzioni, perchè nei fatti siamo distanti anni luce..): quando questi asini verranno messi alla gogna dovranno rendere conto soprattutto alle persone che si sono fidate di loro (e non solo) . Ma non sarà più un nostro problema a quel punto...
 
Per ora  invitiamo tutti i geni e maestri del web ad un'atto di coerenza (ma anche di preservazione e di cautela....) che consista nello sforzarsi di creare contenuti nuovi ed originali e non copiare come fanno gli asini, (foto dedicata indistintamente a tutti quei webmaster, nel nostro settore e non,  che registrano centinaia di siti in tantissimi settori , magari per rivenderli, o per riempirli con paginette di poche righe ben ottimizzate seo, al fine di catalizzare visite e conseguentemente  click su banner di affliazione ....). 
Suggeriamo a tutti di digitare i link dei siti che parlano di betting exchange e che sono il riferimento nella waybackmachine dell' archivio di internet https://archive.org. Questa funzione permette di andare indietro nel tempo e verificare i contenuti e l' originalità dei siti in oggetto. (lo strumento, che è superpartes e promosso anche dal W3c , scansiona solo periodicamente, ed è quindi  possibile che contenuti molto nuovi non siano ancora indicizzati.

Concludiamo con un detto banale quanto efficace: a" buon intenditor poche parole" 

 

 

 

 

Trading Sportivo

Che cos'è il VAR Video Assistant Referee e il suo impatto nel Trading Sportivo

Che cos'è il VAR Video Assistant Referee e il suo impatto nel Trading Sportivo

Il Var o Video Assistant Referee in inglese e in italiano assistente video dell'arbitro è la tecnologia entrata nel mondo del calcio per aiutare l'arbitro a prendere una decisione o a correggere...

Leggi tutto

Alert Goal GL by Gianluca Landi: come funziona

L' Alert Goal GL by Gianluca Landi è un rivoluzionario strumento di ausilio all'operatività dello sport trader e dello scommettitore evoluto in quanto consente, con una elevata affidabilità testata nei mesi...

Leggi tutto

Sport Exchange

sport exchange

Sport exchange è un altro termine utilizzato per indicare il betting exchange anche se non lo riteniamo il più appropriato in quanto nella borsa delle scommesse non vengono trattati solamente...

Leggi tutto

Drawdown o perdita massima

drawdown betting exchange

Il drawdown nel betting exchange è la massima perdita consecutiva in percentuale del capitale sul conto di gioco dello sport trader.Nel betting exchange, così come nei mercati finanziari in generale...

Leggi tutto

Psicologia nel trading sportivo

psicologia trading sportivo

La psicologia nel trading sportivo è un aspetto importantissimo da considerare e che va di pari passo con le strategie di betting exchange che lo sport trader deve utilizzare per...

Leggi tutto

Trading sulle Scommese

trading sulle scommesse

Il trading sulle scommese sportive è reso possibile dall'introduzione del Betting Exchange in Italia avvenuta il 7 Aprile 2014 (quasi un'anno dopo il decreto sul betting exchange ) e consiste nella...

Leggi tutto

Fare trading non scommettere

fare trading non scommettere

Fare Trading non scommettere è la base concettuale che lo sport trader che opera nel Betting Exchange deve possedere per abbandonare il concetto di "scommessa", inteso come azzardo nel senso...

Leggi tutto

Il Betting Exchange e il trading online 2.0

betting exchange e trading online 2.0

Con l’introduzione del Betting Exchange in Italia il trading online, come l’ abbiamo conosciuto sino a questo momento, cambierà volto e subirà una rivoluzione epocale tanto per intenderci pari a...

Leggi tutto

Lavorare nel Betting Exchange

lavorare nel betting exchange

 Lavorare nel Betting Exchange rappresenta un vero e inatteso punto di svolta della propria vita professionale e non solo perché consente a chiunque desideroso di apprendere e applicarsi con dedizione e...

Leggi tutto

Libro Amazon

© Copyright 2018 Betting Exchange ® di Gianluca Landi è un marchio registrato Piva 01460210113. E' vietata qualsiasi duplicazione e plagio del sito. Privacy Policy | Cookie Policy
Realizzazione siti internet - Christopher Miani