corcoran-betfairIl Ceo di Betfair Corcoran ha rilasciato un' interessantissima intervista a agipronews.it su Betfair, ricca di spunti importanti e di riflessioni riguardo la liquidità condivisa, le eventuali partnership con operatori italiani e il futuo dell' ippica in Italia.
Corcoran ha detto: “Cercheremo di parlare con l’industria ippica e con il ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, per convincerli che è il caso di introdurre lo scambio scommesse tra giocatori anche sui cavalli. Ma per una novità del genere certamente ci vorranno anni. Il modello giusto è la tassazione sul margine e non sugli incassi, come previsto dalla legge italiana in vigore, ed è sostenibile: l’obiettivo di tutti deve essere quello di tenere questa attività in Italia (senza che i giocatori si rivolgano ai siti illegali, ndr) e per riuscirci la tassazione non deve essere eccessiva. Auspichiamo che la tassazione sul margine di guadagno dei bookmaker possa essere applicata anche alle scommesse tradizionali.

Abbiamo parlato con molti operatori negli ultimi anni e saremmo contenti di poter collaborare con altri bookmaker, che naturalmente godono ora di un vantaggio rispetto a Betfair in termini di brand e di presenza sul territorio. Noi abbiamo la migliore tecnologia ma mi aspetto parecchia concorrenza: anche altre società offriranno l’exchange attraverso noi o con proprie piattaforme. In ogni caso, siamo aperti a ogni forma di collaborazione per far decollare la Borsa delle scommesse”. 

Per la prima volta uffcialmnete il Ceo di Betfair dice che sono aperti a prtnership con altri operatori per creare una liquidità comune condivisa che favorirebbe l'toperatività di scommettitori  e sport trader e conseguentemente anche le entrate fiscali. Questo aspetto, a nostro avviso è di fondamentale importanza, perchè se gli altri operatori dell' online italiano come Lottomatica, Snai, Sisal, Betflag,etc decidessero di collaborare con Betfair per creare un' unica borsa delle scommesse italiana, allora il betting exchange in Italia potrebbe finalmente decollare. 
Le probabili pressioni degli altri operatori già interessati ad entrare nel business del betting exchange,  in seguito alla disponibilità del Ceo di Betfair a stringere partnership che favoriscano la liquidità nel betting exchange , mtterebbero l 'AMMS nella condizione di rivedere il discorso della liquidità condivisa  per arrivare succesivamente ed in modo graduale ad una soluzione comune Europea, che darebbe accesso automaticamente agli operatori dei vari paesi già abilitati (o che stanno per entrare)  alla liquidità internazionale nel betting exchange.

Gianluca Landi

L'ing. Gianluca Landi è sport trader dal 2007 e online con il primo sito e corsi di trading sportivo dal 2012. Autore bestseller Amazon e fondatore di ScoreTrend.

Date prossimi Corsi

COMPARAZIONE BONUS

Betfair

Bonus benveuto Betfair
100% RIMBORSO 10€
x 5 SETTIMANE
 
Scopri di più ➥
 

Betflag

bonus betflag
800€ SENZA DEPOSITO
 
Scopri di più ➥
 

Eurobet

bonus eurobet
30€ Free Spin + 15€ Deposito + 300€
 
Scopri di più ➥

ScoreTrend

Entra in Scoretrend

Realizzazione siti e template in Joomla: www.christophermiani.it